Ricetta francese del macaron

Una ricetta di Macaron che produce biscotti deliziosamente croccanti, morbidi e gommosi al centro

Questa è una semplice ricetta francese di macaron (pronunciata mac-ah-rohn). Ne preparo una grande quantità e poi le congelo in modo da averne un po 'a portata di mano per queste crostate alla crema alla moda!

Ricetta francese del macaron che fa biscotti croccanti con centri gommosi. Istruzioni passo passo su come preparare il perfetto macaron francese



Qual è la differenza tra un macaron e un amaretto?

Un macaron (mack-a-rohn) è un biscotto francese a base di Farina di mandorle , zucchero e albumi. Ha un guscio delicato e croccante e un centro morbido e gommoso. Un macaron non è molto dolce ed è spesso vario nei sapori e nei colori.



ricetta macaron

Un amaretto (mack-a-roon) è un biscotto a base di cocco grattugiato, albume d'uovo e zucchero a velo. Di solito viene raccolto o convogliato in piccole palline e cotto fino a quando i bordi non sono dorati. La consistenza è gommosa e il sapore è molto dolce. Si abbina molto bene con cioccolato e mandorle (pensa alla barretta di cioccolato alle mandorle). Puoi anche provare a mettere dei macraoon sopra un file torta alla vaniglia con crema al burro fresca per uno spettacolo a una festa o un incontro.



Amaretto

come esaltare il mix di box cake

In realtà adoro gli amaretti al cocco più dei macaron francesi. Mi fa sentire molto nostalgico e ora ho bisogno di crearne un po '.

Perché i macaron francesi sono così difficili da preparare?

Sono sicuro che hai sentito che i macaron sono molto schizzinosi, ed è vero, possono esserlo! Soprattutto se non li hai mai fatti prima. Faccio sempre fatica a creare una nuova ricetta se non so cosa cerco in ogni passaggio. La pastella è giusta? È troppo liquido? Sono troppo piatti? Non lo so! L'ignoto può essere molto stressante amirite?



ricetta crostata di crema al cioccolato

In realtà ho imparato a farli nella scuola di pasticceria e l'ho inchiodato al primo tentativo. Non mi sto vantando, sono stato solo incredibilmente fortunato ad avere un pasticcere francese in piedi proprio lì che mi mostra come prepararli. Ho potuto vedere esattamente come mescolava la pastella, come la pastella cadeva in nastri nella ciotola, quanto era liscio il biscotto quando veniva convogliato e come si sentiva quando la pelle si era formata ed erano pronti per essere infornati.

So di non essere lì con te in questo momento per tenerti la mano, ma spero che questo tutorial fotografico passo passo ti aiuti a ottenere la ricetta del macaron giusta.



ricetta torta bianca umida da zero

Ricetta Macaron passo dopo passo

  1. Setacciare insieme lo zucchero a velo e la farina di mandorle montate gli albumi fino a renderli spumosi
    Questo è importante in modo da poter rimuovere eventuali grumi duri che potrebbero essere nella miscela che rovineranno la superficie lucida del tuo biscotto in seguito.
  2. Montare gli albumi fino a renderli spumosi con l'accessorio frusta Aggiungi lentamente lo zucchero. Una volta che puoi. vedi delle linee che si formano nella meringa, aggiungi il tuo cremor tartaro.
  3. Montare fino a formare picchi morbidi e lucidi. Questo può richiedere 5-10 minuti. * suggerimento: lascia gli albumi scoperti in frigorifero per una notte prima di montarli ad asciugare. Molti professionisti lo fanno e si chiama invecchiamento degli albumi. colora il tuo macaron
  4. Aggiungi la vaniglia (o un altro aroma) alla meringa e al colorante alimentare. Montare gli albumi fino a formare picchi rigidi. modello di macaron
  5. Aggiungi 1/3 del composto di mandorle e piega prendendo la spatola e girando intorno al bordo della ciotola appena sotto la pastella, quindi taglia il centro. Ripeti fino a quando non vedi più punti asciutti.
  6. Aggiungi il resto degli ingredienti secchi e continua a piegare
  7. Prova la pastella del macaron per vedere se fuoriesce dalla spatola. Se cade a ciuffi è troppo spesso. Continua a piegare.
  8. Una volta che la pastella cade dalla spatola formando un nastro, prova a disegnare una figura 8. Se la pastella non si rompe, è pronta. Noterai anche che i bordi della pastella iniziano a diventare lucidi e il composto fuoriesce molto lentamente. Il nastro dovrebbe dissolversi nuovamente nella pastella dopo circa 20 secondi.
  9. Ora puoi convogliare i tuoi macarons sulla carta pergamena e cuocere! Uso una punta per tubazioni rotonda n. 14 e un modello. Tieni la punta dritta al centro del cerchio, a circa 1/4 di pollice dalla carta e stringi finché la pastella non riempie il cerchio per 3/4, quindi solleva verso l'alto.
  10. Solleva il vassoio di circa 5 pollici e lascialo cadere sul tavolo per far scoppiare le bolle che si trovano sotto la superficie del tuo macaron e la pastella dovrebbe diffondersi fino al bordo del cerchio.
  11. Lascia riposare il macaron a temperatura ambiente finché non si forma una crosta sulla superficie. A seconda della stanza, possono essere necessari da 30 minuti a 2 ore. Dovresti essere in grado di toccare leggermente la parte superiore e non si sente appiccicoso.

Suggerimenti per il successo:

  • Usa gli albumi a temperatura ambiente (se ti dimentichi di portarli a temperatura ambiente, metti le uova in una ciotola di acqua tiepida per 5 minuti)
  • Setaccia gli ingredienti
  • Pesare tutti gli ingredienti in grammi per ottenere i risultati migliori e più accurati
  • Assicurati di utilizzare albumi d'uovo freschi
  • Pulisci bene l'interno della ciotola e gli accessori per assicurarti che siano privi di grasso
  • Non montare troppo gli albumi, assicurati che siano al picco fermo palcoscenico ma ancora lucido e umido

Risoluzione dei problemi dei macaron

Perfezionare la tua ricetta del macaron richiederà tempo. Dopo il primo tentativo potresti notare alcuni problemi. Questi sono i più comuni e come risolverli.

  • Mescolare troppo la pastella produrrà macarons molto piatti che saranno vuoti al centro e non avranno piedini
  • Macchie oleose sulla superficie del tuo macaron sono dovute a un eccesso di miscelazione e al rilascio dell'olio dalla farina di mandorle nella pastella. Prova a piegare più delicatamente.
  • Macarons che hanno un capezzolo rialzato al centro dopo la cottura. Ciò è causato da una miscelazione insufficiente e la pastella è ancora troppo rigida.
  • Mescolare la pastella o non usare la farina di mandorle superfine produrrà macarons dalla consistenza grumosa / ruvida.
  • I macaron incrinati derivano dal non lasciarli riposare a temperatura ambiente abbastanza a lungo da non aver avuto il tempo di sviluppare un guscio o non sono stati mescolati abbastanza.
  • I macarons non saranno rotondi se non tieni la punta del cordoncino direttamente al centro della sagoma o la pergamena non è piatta.
  • Se l'ambiente è molto umido, usa una stufetta accanto ai macarons per aiutarli ad asciugarsi.

Fai Scarica il modello per creare macarons di dimensioni perfette
Modello Macaron francese



che sapore è la torta di velluto rosso?

Ricetta per ripieno di macaron

La ricetta tradizionale francese dei macaron utilizza crema al burro aromatizzata come ripieno, ma puoi usare marmellate, cagliata o persino ganache. Le possibilità di gusto sono infinite!

Ecco alcune combinazioni di sapori popolari per una ricetta di macaron

  • Macarons rosa aromatizzati con fragole liofilizzate e crema di burro alla marmellata di fragole
  • Macarons gialli aromatizzati con estratto di limone e lemon curd
  • Macaron rosa con ripieno di frutto della passione
  • Macaron verde con ripieno di pistacchio
  • Macaron beige con crema al burro al caramello salato
  • Macaron al cioccolato con ganache al caffè espresso
  • Macaron al limone con ripieno di marmellata di lamponi

Puoi fare una ricetta di macaron senza farina di mandorle?

Ho letto che puoi sostituire le mandorle nel macaron con i semi di zucca! Chi lo sapeva? Sembra abbastanza facile. Sostituite la farina di mandorle con pari peso di semi di zucca. Macina finemente i semi di zucca prima di usarli e assicurati di setacciarli in modo da rimuovere eventuali pezzi grossi. Questi pezzi grandi renderanno il tuo macaron grumoso.

Puoi fare la tua farina di mandorle?

Puoi macinare le tue mandorle sbollentate (compro le mie dalla sezione sfusa di Winco). Metti una tazza di mandorle nel robot da cucina e frulla fino a quando non è finemente macinata. Non frullare troppo a lungo o finirai con il burro di mandorle!

Spingi le mandorle attraverso un colino per rimuovere eventuali pezzi grossi di mandorle. Ripeti il ​​processo finché non avrai abbastanza farina di mandorle per la tua ricetta.

Ricetta francese del macaron

Come preparare dei macarons francesi croccanti, croccanti e gommosi! Segui questa ricetta per suggerimenti su come piegare correttamente la pastella di macaron, evitare gusci vuoti e altri problemi. Tempo di preparazione:venti min Tempo di cucinare:quindici min tempo di riposo:venti min Tempo totale:1 hr 8 min Calorie:95kcal

ingredienti

  • Due oz (57 g) Farina di mandorle
  • 4 oz (113 g) zucchero a velo
  • 1 pizzico sale
  • Due oz (57 g) i bianchi d'uovo stagionato per una notte in frigorifero e portato a temperatura ambiente
  • 1/4 cucchiaino (1/4 cucchiaino) cremor tartaro
  • 1 oz (28 g) zucchero granulare
  • 1/2 cucchiaino (1/2 cucchiaino) estratto di vaniglia
  • 1 far cadere colorante alimentare in gel

Crema al burro

  • 1 oncia (28 g) albumi d'uovo pastorizzati
  • 2.5 once (71 g) zucchero a velo setacciata
  • 2.5 once (71 g) burro non salato
  • 1/4 cucchiaino vaniglia
  • 1 pizzico sale

Attrezzature

  • Scala alimentare
  • Robot da cucina
  • Setaccio
  • Pergamena
  • Borsa da piping
  • Punta tonda per tubi 802
  • Robot da cucina

Istruzioni

Per Macarons

  • Preriscaldare il forno a 300ºF e rivestire 1/2 teglia con la sagoma per macaron e carta da forno o utilizzare un tappetino per macaron in silicone con sagoma incorporata
  • Setacciare insieme lo zucchero a velo, il sale e la farina di mandorle, due volte se non frullati.
  • Frullare il composto in un robot da cucina 8-10 volte per rendere il composto di farina di mandorle ancora più fine e consistenza e per amalgamare gli ingredienti.
  • Montare gli albumi a una consistenza da bassa a spumosa e aggiungere lentamente lo zucchero in tre parti mescolando a fuoco basso.
  • Una volta che gli albumi diventano bianchi e si possono vedere delle linee che si formano sulla superficie dalla frusta, aggiungere il cremor tartaro, montando a fuoco medio fino a formare delle punte morbide e lucide.
  • Aggiungere la vaniglia (e il colorante alimentare se lo si desidera) alla meringa durante la fase di punta morbida. Quindi continua a montare a fuoco medio-alto fino a ottenere punte rigide ma lucenti che iniziano a raccogliere e raggrupparsi all'interno della frusta.
  • Aggiungi 1/3 del composto di mandorle alla meringa. Piegare la spatola sotto la pastella e attorno ai bordi, quindi tagliare il centro fino a quando la farina di mandorle non si sarà amalgamata. Continuare con il resto della farina di mandorle e piegare fino a renderla omogenea. (guarda il video)
  • Premi delicatamente la spatola sopra la pastella mentre giri la ciotola per togliere un po 'd'aria dalla meringa. Continua a piegare attorno al bordo esterno finché la pastella non forma un nastro e si muove come lava.
  • La tua meringa è pronta quando forma un nastro dalla spatola e la pastella che si deposita si dissolve quasi completamente nel resto della pastella, ma lascia ancora un po 'di una linea.
  • Metti la carta da forno sulla teglia. Pipa piccoli tondi di circa 1 'di diametro.
  • Lascia cadere la padella sul tavolo 5-6 volte da circa 5 'sopra il tavolo per rilasciare le bolle. Usa uno stuzzicadenti per rimuovere le grandi sacche d'aria intrappolate sotto la superficie. Usa una quantità molto piccola di acqua sulla punta del dito per levigare eventuali punti ruvidi.
  • Lasciarli asciugare, scoperti, finché non si forma una crosticina in superficie. Circa 15-60 minuti o fino a quando una pellicola secca si sviluppa sulla superficie del biscotto. Per le aree umide, metti una stufetta nelle vicinanze per asciugare i biscotti più velocemente.
  • Cuocere a 300ºF per circa 10-15 minuti o fino a quando saranno leggermente dorati. I biscotti più piccoli cuoceranno in 10 minuti, i biscotti più grandi dovranno cuocere più a lungo. Se non è abbastanza cotto, infornare per un altro minuto. I biscotti raffreddati dovrebbero staccarsi dalla carta forno senza attaccarsi. Se si attaccano, non sono stati cotti abbastanza.
  • Lasciar raffreddare completamente prima di togliere dalla pergamena e farcire con la crema al burro. I biscotti possono essere conservati in frigorifero fino a 5 giorni. Le conchiglie possono essere congelate per 6 mesi in un contenitore ermetico.

Per la crema al burro

  • Mettere l'albume, lo zucchero a velo e il sale nella ciotola di una planetaria e montare a fuoco alto per 5 minuti. Quindi aggiungere il burro ammorbidito e la vaniglia e montare fino a ottenere un composto leggero e cremoso.

Appunti

Puoi sostituire la vaniglia con qualsiasi altro tipo di aroma che desideri

Nutrizione

Servendo:1biscotto|Calorie:95kcal(5%)|Carboidrati:13g(4%)|Proteina:1g(Due%)|Grasso:5g(8%)|Grassi saturi:Dueg(10%)|Colesterolo:8mg(3%)|Sodio:undicimg|Potassio:9mg|Fibra:1g(4%)|Zucchero:12g(13%)|Vitamina A:112IU(Due%)|Calcio:8mg(1%)|Ferro:1mg(6%)